La Valle "amica delle api"

In Trentino i Comuni "Amici delle Api" si trovano tutti in Valsugana, prima destinazione al mondo ad aver ottenuto il certificato di destinazione per il turismo sostenibile secondo i criteri GSTC - Global Sustainable Tourism Council.

Clicca qui per scoprire l'elenco dei comuni


Come possono contribuire le amministrazioni locali alla salvaguardia dell’apicoltura, non solo attività agricola generatrice di reddito ma anche pratica millenaria di tutela della biodiversità? Quali azioni concrete possono intraprendere per far fronte alle avversità che sempre di più la minacciano?

Dall’esigenza dare riposte concrete a questi interrogativi, nel 2016 FELCOS Umbria, ANCI Umbria, APAU (Associazione Produttori Apistici Umbri) ed APIMED (Federazione degli Apicoltori del Mediterraneo) hanno dato vita all’iniziativa dei “Comuni amici delle api”.

L’iniziativa è nata nell’ambito della CooBEEration Campaign, campagna di sensibilizzazione sul valore dell’Apicoltura come Bene Comune, con il suo claim “Ho un’ape in testa” e la simpatica l’ape Anna come mascotte, che a sua volta era inserita nel più ampio progetto di cooperazione “Mediterranean CooBEEration – una rete per l’apicoltura, la biodiversità e la sicurezza alimentare” finanziato dall’Unione europea..

I Comuni del Trentino che aderisco all'iniziativa sono tutti localizzati in Valsugana e sono:

  • Borgo Valsugana

  • Pergine Valsugana

  • Altopiano della Vigolana

  • Civezzano

  • Roncegno Terme

25 views0 comments

Recent Posts

See All