Piacere... ecco chi siamo!

Il Paese delle Api non è solo un progetto di salvaguardia e tutela delle api e degli insetti impollinatori. Non è solamente un’occasione di valorizzazione del patrimonio naturalistico della Valsugana e sarebbe quanto mai riduttivo vederlo come una mera azione di marketing territoriale a supporto della promo-commercializzazione turistica.

Il Paese delle Api è un progetto culturale prima ancora che economico; è un’occasione di progettazione partecipata che mira al coinvolgimento delle Istituzioni locali, ma anche dei cittadini e delle associazioni, così come delle imprese e delle organizzazioni che operano a Levico Terme e nei territori circostanti.


Insomma, un progetto di ampio respiro, che si innesta sul già strutturato percorso che la Valsugana ha saputo compiere in questi anni, arrivando ad essere la prima destinazione al mondo ad aver ottenuto il certificato di destinazione per il turismo sostenibile secondo i criteri GSTC - Global Sustainable Tourism Council.

Un progetto – ancora – che vuole costituire una concreta declinazione di questa attenzione verso il cosiddetto Sviluppo Sostenibile, anche alla luce di Agenda2030, il programma d'azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell'ONU.


Il Paese delle Api è stato ideato dalla Sezione Asat - Associazione Albergatori di Levico Terme in partnership con APT Valsugana Lagorai, in comunione d’intenti con il Comune di Levico Terme e molti altri soggetti locali che operano sul territorio sia a livello istituzionale che in forma associativa o privata.


Venire a soggiornare in Valsugana non è quindi solo il modo per trascorrere una vacanza diversa dal solito, bensì un’occasione per sostenere nel concreto un modello di sviluppo sostenibile, contribuendo alla promozione di ulteriori iniziative di tutela e salvaguardia delle api e del loro (e nostro) mondo.

5 views0 comments